RICCARDI ANDREA
SOCIAL JUNCTION
 
16 Settembre 2016

Giovani per la pace



Come nacque la scelta di raccogliere l’eredità di Assisi organizzando in tante città del mondo l’incontro “Uomini e religioni”? Andrea Riccardi: «Giovanni Paolo II disse che la pace era “un cantiere aperto a tutti, non solo agli specialisti, ai sapienti e agli strateghi”. E alla fine lanciò un appello: “Continuiamo a diffondere il messaggio della pace e a vivere lo spirito di Assisi”. A Sant’Egidio sentimmo che lavorare per la pace tra i credenti di diverse religioni era come una nuova vocazione. Certo, dopo Assisi ’86 molti ritenevano che l’incontro tra le grandi religioni mondiali dovesse restare un unicum, un evento irripetibile. Non era l’idea di Giovanni Paolo II, che subito ci incoraggiò a continuare lo “spirito di Assisi” e, di anno in anno, non ha mai fatto mancare un suo messaggio personale di sostegno ai nostri incontri».
visita la pagina di: Andrea Riccardi
vai al post
 
21 Agosto 2018

A Napoli, a Ferragosto


Riccardi Andrea: I libri

Riccardi Andrea: La Rassegna Stampa

Riccardi Andrea: I Video

Riccardi Andrea:

Riccardi Andrea: Social Network

Riccardi Andrea: Dossier