RICCARDI ANDREA
SOCIAL JUNCTION
 
Un atto grave, che occorre condannare con fermezza”. Dall’Indonesia, dove si trova per una visita istituzionale e alle Comunità di Sant’Egidio presenti nel Paese, Andrea Riccardi, interviene sull'aggressione di ieri sera a Milano ai danni di Nathan Graff. “E’ un attacco che colpisce non solo la Comunità ebraica ma tutti gli italiani. Occorre mostrare oggi una grande vicinanza nei confronti degli ebrei che vivono nel nostro Paese: in un momento di gravi tensioni internazionali e di conflitti che, in Medio Oriente, minacciano la vita di intere popolazioni, risulta di estrema gravità che si riproducano anche qui, nel cuore dell’Europa, colpevoli e ingiustificati attacchi alle minoranze, a partire da quella ebraica, che vanta una presenza secolare nelle nostre città. Roma ricorda ancora, con commozione e sdegno, il gravissimo attentato alla sinagoga del 1982, in cui morì il piccolo Stefano Tachè, di appena due anni. Occorre lavorare per preservare l’Italia da ogni segnale, anche il più piccolo, di razzismo e antisemitismo".
 
21 Luglio 2017


 
19 Luglio 2017

Andrea Riccardi è la persona giusta per la Presidenza della Società Dante Alighieri? Libera Chiesa in libero Stato e... dimissioni del Riccardi dalla Presidenza della Società Dante Alighieri. Giosuè Carducci, il fondatore, aveva una visione diametralmente opposta del ruolo che La Dante deve svolgere in Italia e nel mondo per difendere l'italianità, da quella del Riccardi,.. troppo papalino. Il Signor Riccardi occupa diverse cariche e svolge diversi ruoli. Trovo difficile riconoscermi in tutte le posizioni che egli prende pubblicamente, soprattutto quando si esprime come Presidente della Sant'Egidio. Il Signor Riccardi è ANCHE Presidente della Società Dante Alighieri fondata da un laico come Giosuè Carducci. La laicità è stata da allora una costante della Società Dante Alighieri. Lo è ancora? La difesa della italianità nel mondo non deve avere una connotazione cattolica, come spesso avviene ora. Da Presidente della Dante di Montreal non mi sento rappresentato dal Signor Riccardi che sottolinea nei suoi numerosi e frequenti interventi il suo apostolato sociale di chiara radice cattolica. Tengo a sottolineare che i soci della Dante di Montreal sono di diverse origini etniche e di diverse fedi religiose (tra cui l'ebraica). Cosa fare oer evitare di far corrispondere italianità con cattolicesimo? Il Signor Riccardi prenda in seria considerazione la possibilità di rassegnare le sue dimissioni come Presidente della Società Dante Alighieri. NON è la persona giusta per il ruolo che occupa. E lo dico senza nessuna offesa nei suoi confronti.


Riccardi Andrea: I libri

Riccardi Andrea: La Rassegna Stampa

Riccardi Andrea: I Video

Riccardi Andrea:

Riccardi Andrea: Social Network

Riccardi Andrea: Dossier